Interni

10 tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2025

L’autunno-inverno 2025 abbraccerà la tendenza decorativa “Nature Elegance”. Con materiali naturali e tonalità terrose, creerà uno stile caldo e raffinato.

La nuova stagione del ‘decor’ veste la casa di colori e materiali che ci riconnettono alla natura e stili che fanno del relax un valore moderno. Ma attenzione, raffinatezza e ‘glamour’ non ci abbandonano questo autunno-inverno, mostrano semplicemente una versione più rilassata del cosiddetto ‘nuovo lusso’. Scegli tra queste 10 tendenze di decorazione 2024, quella più adatta a te e alla tua casa!

1. Arie orientali tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2022

E più in particolare lo stile japandi, che unisce minimalismo scandinavo e giapponese, ponendo l’accento sul lato zen dell’arredamento d’interni, condito con un pizzico di audacia. Tanto spirituale quanto funzionale, lascia da parte il superfluo e scommette sull’autenticità delle cose e sull’interior design. Visivamente pulito, con pochi ornamenti che hanno messo nel fatto a mano, tocchi verdi, con alcune piante alte con poco fiorito e molta luce naturale, che fornisce una sensazione di libertà.

2. Colori ispirati alla natura tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2022

Se il Classic Blue è stato scelto da Pantone come colore dell’anno, in questa metà del 2024 sarà meno presente, anche se non scomparirà del tutto. L’inverno 2024-2025 sarà infatti caratterizzato da sfumature ispirate alla natura. Il verde in tutte le sue sfumature scure (dal cachi passando per la salvia o l’abete) scivolerà nelle nostre case con l’arrivo dell’inverno. Allo stesso tempo, altri colori naturali avranno un posto di rilievo nei nostri interni. È il caso dei colori vegetali come il terracotta, l’ecru, l’ocra o anche il grigio lino.

3. “Cannellaggio” tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2022

Ha fatto un buco in casa l’anno scorso e resiste a lasciarci nel 2024. Tanto che lo vediamo ovunque e in una moltitudine di pezzi e oggetti: testiere, sedie, tavoli, consolle, lampade a sospensione… aria retrò, il “cannage” si adatta altrettanto bene allo stile country come a quello scandinavo o, addirittura, bohémien. Un materiale senza problemi di adattamento!

4. Oro tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2022

Tra i ‘top’ decorativi di questa stagione, non potevano mancare i bagliori del metallo dorato. Un materiale elegante e raffinato, l’oro è un buon cenno allo stile ‘art déco’. Eleva i tavolini a categoria decorativa, veste affascinanti sedie e altre sedute e valorizza una plafoniera. Fai conoscere la loro presenza.

5. Artigianato tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2022

L’artigiano ha fatto breccia nelle case di oggi, rivendicando il suo diritto a far parte della decorazione d’interni per la sua capacità di modernizzarsi senza perdere la sua essenza. Riflettendo la necessità di tornare alle origini e la ricerca dell’autenticità, l’artigianato e il fatto a mano hanno un brillante futuro davanti a sé. Tra le creazioni artigianali che possono far parte dell’attuale interior design, troviamo oggetti di vimini (cesti, vassoi e altri tessuti e trecce in fibre vegetali), terracotte (vasi, soprammobili e stoviglie) e ceramiche.

6. “Decorazione lenta” tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2022

Con il coronavirus, molti di noi hanno visto cambiare le proprie abitudini quotidiane. Mentre altri si sono interrogati, prendendo la decisione di rivedere il modo in cui consumano. A metà strada tra la tendenza minimalista e l’arte di vivere ‘hygge’, lo ‘slow deco’ rispecchia perfettamente questo stato d’animo. L’idea è semplice: allontanati dal superficiale, mantieni solo l’essenziale, pur continuando a goderti le cose semplici ed etiche. Nella decorazione, soprattutto, dovresti sentirti bene a casa!

Antitendenze 2024: come rinnovare i propri interni?

7. Piante tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2022

Più che una tendenza, è una necessità: circondarsi di vegetazione per sentirsi più liberi, più sani e più vivi. Così come il coronavirus ha motivato il trasferimento dei centri urbani alle popolazioni periferiche (l’acquisto di case unifamiliari è cresciuto del 18% in questi mesi), è germogliata anche l’idea di vivere circondati dalle piante, per che la casa sia un luogo più accogliente e più verde. Non dimenticare di scommettere su specie che mantengono l’aria pulita e sono facili da curare.

8. Fibre vegetali tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2022

Se prima erano proprietà esclusiva dell’estate e della bella stagione, ora estendono il loro regno alle stagioni più fredde, cercando quel tocco accogliente e fresco che evoca il periodo estivo. In tappeti, vasi e lampade da sole a soffitto il vimini, il rattan o il bambù sono i tuoi migliori alleati. Un altro punto a tuo favore? Si adattano a tutti gli stili decorativi, mettendo sempre il loro tocco.

9. Le pareti con personalità tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2022

Saranno al centro dell’attenzione per il loro mix di colori, le loro combinazioni di materiali, le loro carte da parati originali, i loro disegni pieni di stile… Vogliono che tu li guardi e con il “look” che indosseranno in questi mesi sarà impossibile non farlo. Abbandonati al suo fascino e, prima di mettere il ‘muro per cappello’, fai la prova su un panno in soggiorno o nella camera dei bambini. Meglio, sii cauto.

10. Lana riccia tendenze della decorazione che trionferanno in questa stagione autunno-inverno 2024-2022

Anche se la sua scia si è fatta sentire all’inizio dell’anno, ora è in prima linea nella scena decorativa. Senza dubbio, questo materiale è attualmente essenziale in interni accoglienti e caldi, con un’anima ‘cocooning’. Morbida al tatto, oltre a coperte e cuscini, può rivestire anche sedute o un tappeto. Nonostante ci piaccia in tutti i colori, il bianco puro ci ha conquistato per la sua eleganza.

L'oceano

I nostri scrittori sono esperti e istruiti nei loro campi. Sono qui per rispondere alle vostre domande nel modo migliore, per produrre le idee più creative quando avete bisogno di idee. Anche noi vi aspettiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio