Cucina

7 tendenze della carta da parati per la cucina 2024-2025

La carta da parati per cucina nel 2024-2025 abbraccia audaci innovazioni stilistiche. Motivi geometrici, ispirazioni floreali e texture tridimensionali definiscono le tendenze. Colori vivaci come verde smeraldo e tonalità terracotta si sposano con sfumature neutre per creare un’atmosfera accattivante. Materiali lavabili e resistenza all’umidità sono prioritari, sposando funzionalità ed estetica. La cucina diventa così uno spazio dinamico e alla moda, grazie alle evoluzioni avanguardiste della carta da parati.

Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024 Astrazione, grafica, geometria: mostriamo le tendenze e raccontiamo in dettaglio come scegliere la carta da parati per la cucina nel 2024-2025.

La scelta della finitura della cucina è un compito complesso con molte variabili. Elevata umidità e sporcizia, sbalzi di temperatura, odori alimentari: il rivestimento deve far fronte a tutti questi fattori. Voglio anche un design elegante. In questo articolo, ti diciamo in dettaglio quale carta da parati è meglio scegliere per la cucina: dal materiale alle stampe di tendenza con foto di idee interessanti.

Come scegliere la carta da parati per la cucina?

Cosa dovrebbe essere Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Scegliendo la carta da parati alla moda per la cucina nel 2024, non basta affidarsi solo alle tendenze in questo settore. A causa della natura della stanza, devono avere tali caratteristiche.

  • La resistenza all’acqua e al vapore è il primo e principale punto, poiché ci sarà sempre un’elevata umidità nella zona di cottura e ci sarà vapore caldo dall’acqua nel lavello o nelle stoviglie di cottura. Tutto questo si depositerà sui muri, il che significa che devono essere completamente protetti dalle conseguenze negative. Ciò significa che i modelli resistenti all’umidità e traspiranti andranno bene.
  • Densità per struttura. Il materiale a trama solida non solo resisterà a danni meccanici, graffi accidentali e alte temperature, ma raccoglierà anche meno sporco.
  • Lavabile. Nella zona cottura, dovrai spesso pulire e grasso e pezzi di cibo finiranno sulle pareti in un modo o nell’altro. Pertanto, cerca nei negozi i rotoli con l’icona delle tre linee ondulate: possono essere puliti con una spazzola e detergenti.
  • Resistente allo sbiadimento. La solidità alla luce è particolarmente utile se la stanza ha grandi finestre o un balcone confina con quest’area. È importante che sotto costante esposizione alla luce solare, le tele non ingialliscano e non perdano la saturazione del colore.
  • Sicurezza antincendio. Infine, è necessario ricordare la sicurezza antincendio. Per evitare un incendio, l’area dietro la stufa a gas è solitamente piastrellata o simile, ma è importante che tutte le finiture delle pareti non si brucino in caso di incendio e non diffondano il fuoco in tutto l’appartamento.

Materiale Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Le tendenze della moda nella carta da parati per la cucina riguardano non solo la tavolozza e le fantasie, ma anche il materiale con cui sono realizzate. Tendenze costanti: rispetto dell’ambiente, durata, affidabilità. I prodotti di produttori stranieri e la maggior parte russi sono certificati per la tossicità, quindi non è necessario preoccuparsi della compatibilità ambientale del rivestimento. Vale la pena concentrarsi sulle caratteristiche tecniche del materiale. Quindi, i seguenti tipi di carta da parati sono più adatti per le pareti della cucina.

Specie adatte

  • Vinile – hanno due strati, il primo (base) può essere fatto di carta o tessuto non tessuto. Per la zona cottura bisogna scegliere inequivocabilmente il secondo tipo, anche se per questo bisogna pagare un po’ di più. La carta è meno resistente e si deforma se esposta all’umidità. I modelli in vinile su una base non tessuta non fanno bolle, nascondono bene le imperfezioni nelle pareti e sono abbastanza resistenti. Il vinile espanso è buono per la permeabilità all’aria, ma può accumulare acqua: la goffratura liscia del vinile non presenta questo inconveniente, quindi la seconda opzione è adatta per la normale pulizia a umido.
  • Tessuto non tessuto – realizzato in materiale polimerico, costituito da fibre di cellulosa compresse. Viene utilizzato sia come base che come decorazione murale indipendente. In termini di caratteristiche, tali tele sono simili al vinile, ma costano di più e durano più a lungo con la dovuta cura. C’è una vasta selezione di trame e modelli, compresi quelli per la pittura.
  • Fibra di vetro: il materiale è una lastra di fili di vetro, la carta da parati viene realizzata immediatamente per la verniciatura. Di conseguenza, si ottiene un rivestimento antivandalismo duraturo, che durerà per decenni e che può essere riverniciato 15-20 volte. Non ha paura dell’umidità e dei detergenti, è ignifugo e la muffa o la muffa non si avvieranno nelle fibre di vetro.

Quali tipi è meglio non usare

  • Qualsiasi tela su base cartacea è più adatta per una camera da letto o un soggiorno.
  • Tessuto – non lavabile.
  • Bambù – Come ogni legno, il bambù è sensibile all’umidità.
  • Liquido: non ti piace l’acqua, avrai bisogno di un rivestimento protettivo aggiuntivo.

Trame di carta da parati alla moda per la cucina 2024-2025 con foto

Frutta, verdura, fiori Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Tutti i modelli di piante sono di tendenza. Sembrano interessanti, aggiungono intimità e note naturali all’interno e si adattano perfettamente anche al tema della zona cucina. Tutta la varietà di stampe floreali alla moda può essere suddivisa in tre gruppi.

  • “Commestibile” – tutti i tipi di frutti e bacche circondati dal verde.
  • Scandinavo: disegni minimalisti a basso contrasto su un tema verde floreale, spesso utilizzati negli interni moderni di Scandi.
  • Romantico – adatto per interni in stile provenzale, che ora sta vivendo una rinascita.

Più grande e colorato è il motivo, più attenzione devi maneggiarlo. Se hai scelto un tema tropicale o un ornamento attivo nello stile dei designer inglesi, è meglio incollare tali tele su un muro d’accento e, per altri, prendere un rivestimento dello stesso tono o con una stampa di supporto appena percettibile.

Geometria Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

I motivi geometrici rimangono anche nella parte superiore. Inoltre, più semplice è, meglio è: tornano di moda semplici composizioni di quadrati o rombi, così come strisce ordinarie. Quest’ultimo, tra l’altro, non solo ha un aspetto elegante, ma può anche trasformare la percezione di una stanza.

Carta da parati per la cucina: le principali tendenze 2024-2025

Se la stanza è piccola e i soffitti sono bassi, le strisce verticali la allungheranno. Se la stanza è troppo lunga, è possibile tracciare linee orizzontali lungo la parete stretta, che armonizzano visivamente le proporzioni.

Imitazioni Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

I produttori trovano sempre più spesso tele con l’imitazione di qualsiasi superficie naturale: legno, pietra, cemento. La copia visiva è spesso quasi indistinguibile dall’originale, quindi se vuoi creare un nobile design naturale, puoi utilizzare questa finitura alla moda. Inoltre, se la finitura si annoia, sarà più facile cambiarla rispetto ai pannelli in pietra naturale o legno, che non sono desiderabili da utilizzare in cucina a causa della scarsa compatibilità tra legno e umidità.

La regola principale della combinazione: non posizionare due trame diverse l’una accanto all’altra, ad esempio marmo e cemento. È improbabile che corrispondano in scala e stile, motivo per cui l’imitazione del muro sembrerà economica. Combina tale sfondo con altri elementi per colore.

Etnia Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Parlando di quale carta da parati per la cucina nel 2024 andrà di moda, non si possono non aggiungere motivi etnici a questo elenco. Oltre al corso generale sulla compatibilità ambientale, stanno guadagnando popolarità elementi stilizzati di altre culture: favolosi ornamenti orientali; soggetti tradizionali cinesi e giapponesi; colori e motivi tipici dei paesi arabi.

Se l’interno dell’intero appartamento non è decorato in stile boho o eclettico , tali elementi dovrebbero essere usati in dosi. E scegli anche opzioni adattate per ornamenti etnici che si adatteranno organicamente a uno stile moderno o classico.

Stampa astratta Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Qualsiasi modello ripetuto senza una forma pronunciata è considerato un’astrazione. La principale differenza tra stampe alla moda e fuori moda è la semplicità degli elementi. Monogrammi complessi con dozzine di piccoli dettagli stanno diventando un ricordo del passato; i disegni trattenuti a basso contrasto stanno sostituendo.

Più attiva è la stampa, più calmo dovrebbe essere il tono del set da cucina. Una combinazione universale con qualsiasi rivestimento: struttura del legno, nero o bianco.

Grafica Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Grafiche, toile, stampe e murales (dipinti stilizzati su tutta la parete) sono una vera tendenza dei prossimi anni. I soggetti più comuni in questo stile sono la pastorale, gli animali, l’architettura, qualsiasi flora. Tali tele si adatteranno bene allo stile moderno e neoclassico e, grazie ai colori bianco e nero, possono essere facilmente combinate con altri elementi o rese il dettaglio centrale in un interno monocromatico.

Se stai usando un murale o un’incisione di grandi dimensioni, è meglio selezionare un muro d’accento per questo. Un motivo piccolo o medio a basso contrasto può essere posizionato su una superficie ampia. Poiché la grafica è piuttosto attiva da sola, scegli mobili monocromatici dalla forma laconica.

Pianura Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Le tendenze vanno e vengono, ma i classici rimangono gli stessi. Il rivestimento monocromatico è universale, si adatta a qualsiasi stile, tavolozza e dimensione della stanza. E se hai scelto tele per dipingere , puoi aggiornare il colore in qualsiasi momento senza modificare l’intera finitura.

Nelle tele monocromatiche, il ruolo principale è svolto dall’ombra. Come sceglierlo e quali colori sono di moda adesso, te lo diremo più in dettaglio di seguito.

Colori della carta da parati di tendenza Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Quale carta da parati a colori scegliere per la cucina in modo che siano rilevanti nei prossimi anni?

  • Tutte le tonalità pastello erano e rimangono al top: hanno un aspetto nobile e delicato, giocano magnificamente sotto i raggi del sole e sono adatte a stanze di qualsiasi dimensione.
  • Eventuali variazioni sul tema eco: tutte le sfumature di verde, grigio, marrone. Particolare enfasi è posta sui diversi tipi di terreno. Sono adatti i toni sabbia, terracotta, ruggine, grigio-marrone, marrone. Una tavolozza scura deve essere maneggiata con cura, è meglio scegliere tonalità schiarite o usarle in dosaggio.
  • La combinazione di nero, bianco e grigio funziona in qualsiasi variazione. È improbabile che la tavolozza monocromatica perda mai la sua rilevanza, quindi è possibile utilizzare gli acromatici se si prevede di rinnovare a lungo. E puoi diluire la moderazione di una tale tavolozza con l’aiuto di accenti luminosi, sia sul rivestimento stesso, sia sotto forma di decorazioni o uno o due mobili.
  • Tutti i colori “gustosi”: variazioni di rosso, rosa e arancio, calde tonalità di giallo e verde. È anche meglio usarli come accento in modo che la tavolozza non risulti troppo aggressiva e non provochi un appetito eccessivamente forte.
  • Blu, azzurro, menta: i toni freddi si sposano bene con le sfumature grigio-beige e il bianco puro. Questa tavolozza è adatta per una stanza che si affaccia sul lato soleggiato per “rinfrescarla” un po’.

Quale stile scegliere?

Allontanandosi dai versatili stili classici e moderni, i rivestimenti murali possono essere classificati in diversi modi. Questo è ciò che va di moda.

Stile scandinavo Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

La decorazione murale può essere monocromatica, in un motivo geometrico laconico (pois, strisce) o in un fiore. C’è anche una piccola astrazione non contrastante. La tavolozza è dominata dal bianco e dal grigio chiaro, e qualsiasi tonalità naturale la completa: marrone (soprattutto sulla trama del legno), blu, arancio tenue, beige, ecc. I colori pastello sono spesso usati nello stile Scandi.

Inglese Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Questa tendenza è caratterizzata da motivi floreali e dall’uso di materiali naturali. In combinazione, questo dà un effetto unico di comfort e vicinanza alla natura. Gli ornamenti sulle pareti possono sovrapporsi ai tessuti della cucina. Colori – qualsiasi, di regola, ci sono due schemi principali: freddo (tonalità grigio-bianco-blu) e caldo naturale (tonalità di marrone, beige, verde).

Eco Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

E, naturalmente, la massima stilistica non lascia alcuna variazione sull’ecotematica. Questi possono essere motivi tropicali: in questo caso, puoi decorare una parete d’accento con grandi carte da parati fotografiche con foglie di palma. Un’opzione più neutra è uno stile moderno con elementi ecologici, il rivestimento murale può essere con un ornamento floreale o naturale-astratto o monocromatico.

Combinazione con mobili Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Poche semplici regole su come scegliere una finitura per i mobili della cucina.

  • L’opzione classica per combinare la carta da parati con i mobili è una finitura più leggera rispetto a un auricolare. Se lo spazio lo consente e c’è abbastanza luce solare, puoi creare la combinazione opposta: i mobili più chiari sembreranno interessanti su uno sfondo luminoso o scuro.
  • Se la carta da parati svolge il ruolo di uno sfondo calmo, puoi combinare prodotti in legno e cuffie con toni pastello o scuri profondi. E se fungono da elemento di accento, è meglio scegliere mobili in tonalità neutre chiare.
  • Gli acromatici sono una base universale. Questo funziona sia per i rivestimenti murali che per i mobili della cucina. Tutti i colori possono essere combinati con successo con loro: chiaro e scuro, caldo e freddo.
  • Se la carta da parati ha una stampa, il set e i mobili per il gruppo da pranzo dovrebbero essere il più semplici possibile. Più grande è il disegno, più calmi sono tutti gli altri elementi – la regola attuale, altrimenti l’interno sarà troppo colorato – questo è particolarmente distruttivo per le stanze piccole.

Cosa considerare quando si scelgono i quadri per una piccola cucina? Tendenze carta da parati per cucina 2024-2024

Decorare le pareti in una piccola stanza è sempre difficile: è necessario tenere conto non solo delle preferenze estetiche e delle caratteristiche del materiale, ma anche di come il rivestimento influirà sulle proporzioni della stanza. Quando decidi quale carta da parati è la migliore per una piccola cucina, segui alcune semplici regole.

  • L’opzione più sicura è una tavolozza leggera. Se vuoi colori vivaci, è meglio aggiungerli con enfasi: come un elemento della stampa, o ancora meglio, trasferirli su mobili e decorazioni. Puoi usare una base scura, ma in combinazione con un set chiaro e solo se la stanza ha grandi finestre che forniscono abbastanza luce naturale.
  • Il disegno piccolo è meglio del disegno grande. La regola è semplice e funziona sempre. Un’eccezione è un muro d’accento con carta da parati fotografica, ad esempio, con una composizione tropicale o un murale.
  • Più basso è il contrasto, meglio è. Elementi luminosi contrastanti attirano l’attenzione su se stessi e sulle dimensioni della stanza. Se scegli tele stampate, dai la preferenza alle opzioni a basso contrasto.
  • Il rivestimento goffrato come quello principale non è adatto per una piccola area. Se desideri utilizzare un design strutturato, seleziona un’area di accento per esso, ad esempio nell’area del tavolo da pranzo.
  • La texture opaca assorbe la luce. Per piccoli spazi sono adatti rivestimenti con effetto lucido o perlescente.

Lo schema universale si presenta così: tele leggere, monocromatiche o con un piccolo motivo non contrastante, senza un rilievo pronunciato, idealmente con una lucentezza lucida.

L'oceano

I nostri scrittori sono esperti e istruiti nei loro campi. Sono qui per rispondere alle vostre domande nel modo migliore, per produrre le idee più creative quando avete bisogno di idee. Anche noi vi aspettiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio